Elezione RSU Unisalento le motivazioni della presentazione della lista Cobas nell’Università del Salento

0
0

La presenza della lista COBAS per le elezioni delle Rappresentanze sindacali unitarie nell’Università del Salento è espressione della scelta sindacale operata da un folto gruppo di lavoratori.
Le motivazioni di fondo vanno ricercate nel dissenso che si è generato tra i lavoratori a causa di scelte politiche e gestionali delle altre Rappresentanze esistenti in Ateneo, non condivise e partecipate.
La presentazione della lista Cobas per le elezioni RSU nell’Università del Salento è, infatti, promossa prevalentemente da ex esponenti sindacali CGIL passati nei Cobas Scuola di Lecce.
Il tutto è espressione del bisogno di una svolta nell’azione sindacale nell’Ateneo.
Scelta e bisogno di riconoscersi in un progetto e in una visione di politica sindacale afferente il sistema di istruzione che i Cobas portano avanti con determinazione, contro lo smantellamento della dimensione pubblico-statale, aprendo varchi sempre maggiori a interessi e logiche privatistico-aziendaliste; scelta e bisogno di riconoscersi in una dimensione di azione sindacale, partecipata e di base, senza se e senza ma nel farsi carico di denunciare le criticità a danno dei diritti dei lavoratori e del buon governo delle istituzioni pubbliche.
L’impegno sindacale personalmente e a lungo profuso, ad esempio, da Manfredi De Pascalis – che ha aderito al progetto COBAS all’interno dell’Università del Salento – testimonia la determinazione con cui si portano avanti – talvolta in “solitudine” – lotte importanti a difesa dei diritti dei lavoratori e della legalità.
La presenza della lista Cobas nella elezione RSU dell’Università intende essere il primo momento per avviare una politica sindacale più partecipata e attiva, più incisiva e attenta alle diverse problematiche, sia di tutela dei diritti dei lavoratori che di promozione e difesa degli interessi pubblici dell’istituzione.

Per Cobas Scuola Lecce
Prof.ssa Mina Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

89 − = 80