Buona Pasqua ………… senza stipendio……..

0
0

Buona Pasqua si dice oggi a tutti, spesso succede che per alcuni lavoratori non sia una buona Pasqua.
Non è una buona Pasqua per alcuni operatori ecologici che oggi non hanno percepito il meritato e sudato stipendio e già dopo aver lavorato il mese di marzo si aspetta il mese di aprile per ricevere il bonifico.
Ma spesso nel settore dell’Igiene Ambientale, cioè negli appalti pubblici ci sono gestori del servizio pubblico che non rispettano la data del 15 del mese successivo per pagare i lavoratori.
Potremmo dire tante cose contro questa gestione privata di un servizio pubblico, potremmo chiederci tanti perché …….
Rimane il fatto che oggi quei lavoratori sono a casa senza stipendio e non sappiamo se ai propri figli hanno comprato l’uovo di Pasqua oppure hanno pagato l’affitto o la rata del mutuo. Sappiamo di sicuro che il gestore ha incassato i soldi dal Comune e farà tranquillamente Pasqua e Pasquetta.
A nulla serviranno le scuse datoriali dovute al blocco generale delle transazioni bancarie.
Quelle famiglie passeranno Pasqua e Pasquetta nella speranza che il 19 aprile percepiranno lo stipendio se tutto andrà bene.
Questa assurda vicenda succede in un grosso Comune salentino bagnato dal mare.
Il sindacato Cobas esprime solidarietà a questi lavoratori per questa assurda vicenda.
Buona Pasqua.

Cobas Lecce

La foto dell’articolo non rappresenta il grosso Comune salentino interessato dell’assurda vicenda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

85 − 84 =