Cordoglio e solidarietà alla famiglia giovane albanese per il tragico incidente sul lavoro

0
0

La Confederazione Cobas Alta Murgia esprime cordoglio e solidarietà alla famiglia del giovane albanese che ha perso la vita a causa di un tragico incidente sul lavoro, presso un’azienda di calcestruzzi di Altamura.
L’incidente accaduto oggi, insieme a quello di ieri in cui hanno perso la vita dei lavoratori indiani nel territorio pavese e dei tanti che si verificano nella campagne pugliesi ai danni dei nostri fratelli africani, deve portare noi tutti ad una profonda riflessione e a guardare i fenomeni migratori anche da questo punto di vista, ossia: di lavoratori che spesso sono costretti dal nostro sistema economico ad accettare condizioni produttive peggiori di quelle imposte agli italiani e spesso carenti anche dal punto di vista della sicurezza.

La Confederazione Cobas, inoltre, invita tutte le Istituzioni preposte ad adottare urgenti provvedimenti in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro, in quanto i 3 morti al giorno che mediamente si verificano in Italia sono un numero intollerabile e indegno di un paese civile.

Altamura, 13 settembre 2019

Cobas Alta Murgia
Felice DILEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

+ 47 = 49