Gasdotto Tap, si riparte da zero. Il Ministero ripubblica il progetto per la terza volta

0
0

Entro il 17 giugno il consorzio dovrà presentare dovranno presentate nuove valutazioni dai portatori di interesse.

Si riparte dall’inizio. Il Ministero dell’Ambiente ha deciso di ripubblicare il progetto del gasdotto Tap e permettere a chi ha interesse di presentare nuove valutazioni entro il 17 giugno.

Per il Comitato No Tap si tratta sostanzialmente di una bocciatura: “La Commissione VIA nazionale fa ripartire da zero la procedura sul progetto TAP. Ritenendo le integrazioni richieste importanti nella corretta valutazione dell'opera la commissione VIA ha deciso di ripubblicare il progetto. Ora l'iter prevede una nuova valutazione da parte dei portatori d'interesse (60 giorni con scadenza il 17 giugno), poi verrà nuovamente valutato da enti locali e commissione VIA regionale. È chiaro che questo è uno stop a TAP i cui manager dichiaravano apertamente di puntare a un parere positivo prima dell'estate. Tutto questo fa capire quanto il progetto presentato sia carente sotto molti punti di vista, tanto da richiedere una nuova pubblicazione, la terza”.

 

Fonte: www.leccesette.it