La Gazzetta del Mezzogiorno non è più in edicola: “solidarietà e vicinanza per i 140 lavoratori”

0
0

La Gazzetta del Mezzogiorno non è più in edicola: “solidarietà e vicinanza per i 140 lavoratori”
La scrivente O.S. Cobas in seguito all’interruzione delle pubblicazioni della Gazzetta del Mezzogiorno esprime vicinanza e solidarietà per i 140 lavoratori e le loro famiglie.
I giornalisti della Gazzetta del Mezzogiorno sono stati sempre vicini alle vertenze del mondo del lavoro salentino ma anche pugliese e punto di riferimento di disservizi al cittadino.
In questo momento la scrivente O.S. Cobas, nel suo piccolo contesta l’assurda decisione di interrompere le pubblicazioni.
Un pensiero ed un abbraccio virtuale a tutti i 140 giornalisti/lavoratori, comprendendo lo stato d’animo in cui si trovano adesso con l’interruzione delle pubblicazioni della Gazzetta del Mezzogiorno.
Nel nostro piccolo lanciamo un appello alle Istituzioni competenti di fare presto e fare in modo che come scritto nell’ultima edizione del 1 agosto 2021, sia un “Arrivederci”.
La scrivente O.S. Cobas comunica la propria disponibilità a supportare per quanto possibile i n.140 lavoratori nella battaglia della riconquista del posto di lavoro.

Lecce, 05 Agosto 2021

Confederazione Cobas Lecce
Dott.Giuseppe Pietro Mancarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + 2 =