piena solidarietà al Prof. Franco Coppoli

0
0

I sindacati di base Cobas di Lecce e Brindisi esprimono la piena solidarietà al Prof. Franco Coppoli per la sua coerente azione in difesa della scuola pubblica, laica e pluralista. E’ assurdo che nel 2015, in una scuola pubblica statale, si venga sottoposti ad un provvedimento disciplinare per la giusta “pretesa” di voler rendere le aule scolastiche dei luoghi realmente inclusivi e laici, proprio in questi giorni in cui su tutti i media tanto si “tuona” contro gli integralismi religiosi “altrui”. Anche in Italia, appena si toccano i simboli del potere e degli interessi della chiesa cattolica si finisce sulla gogna e scattano ancora meccanismi inquisitori che ledono i fondamentali diritti stabiliiti dalla nostra Costituzione e il reale rispetto della libertà d’espressione. Le nostre scuole non sono chiese, non vogliamo croci appese. La battaglia di civiltà del Prof. Franco Coppoli riguarda tutti noi.

Sabina Paladini