sit-in di protesta Cobas Scuola personale ATA di prima, seconda e terza fascia

0
0

La scrivente O.S. Cobas Scuola ha organizzato questa mattina un sit-in di protesta presso il Provveditorato di Lecce del personale ATA inserito nelle graduatorie provinciali di prime, seconda e terza fascia.
Il sindacato Cobas Scuola di Lecce ha chiesto un incontro urgente al Provveditore di Lecce ricevendo la convocazione alle ore 12 presso gli uffici di via Cicolella, per la discussione della problematica del personale ATA della graduatoria di prima, seconda e terza fascia visto che in questi giorni gli Uffici Scolastici Provinciali stanno procedendo alla trasformazione dei contratti part-time del personale ATA ex LSU a contratti a tempo pieno.
Questa situazione sta avendo ripercussioni sulle prospettive occupazionali di altrettanti precari storici, per cui non ci sono alternative.
Si deve interviene urgentemente con una azione correttiva che trasformi i posti sottratti agli organici statali in nuovi posti aggiuntivi, oppure gli effetti si tradurranno in una grave penalizzazione dei servizi ausiliari diffusa in tutto il territorio.
L’O.S. COBAS Scuola ha rappresentato al dirigente dell’UST di Lecce, Dott.Melili, le gravi preoccupazioni del personale ATA delle graduatorie provinciali circa le loro prospettive occupazionali.
L’O.S. COBAS Scuola, al termine dell’incontro, non può che prendere atto che le preoccupazioni dei lavoratori non hanno, al momento, risposte chiare e risolutive e pertanto procederà ad organizzare, insieme ai lavoratori, altri momenti di lotta sindacale al fianco del personale ATA delle graduatorie di prima, seconda e terza fascia.
L’O.S. COBAS Scuola ribadisce ancora una volta che è tempo di mettere fine alla politica dei tagli nella scuola, circa 35000 ATA nell’ultimo decennio.

Lecce, 11 Febbraio 2021

Confederazione Cobas Lecce
Cobas Scuola Lecce
Mina Matteo
Paladini Salvatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

− 3 = 6