Costruzione di un coordinamento nazionale: No alla privatizzazione delle aziende partecipate!

0
0

ASSEMBLEA PUBBLICA GIOVEDÌ 14 FEBBRAIO ALLE ORE 15:30 PRESSO LA SALA MULTIMEDIALE DI VIA VERDI (COMUNE DI NAPOLI):

NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLE AZIENDE PARTECIPATE!

PER I SERVIZI PUBBLICI EFFICIENTI E DI QUALITÀ!

PER LA COSTRUZIONE DI UN COORDINAMENTO DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI DELLE AZIENDE PARTECIPATE!

La crisi politica, economica, sociale e ambientale provoca devastazione e miseria nella vita e nelle condizioni materiali della stragrande maggioranza della popolazione e dei lavoratori.

L’azione del governo monti ha ulteriormente aggravato le condizioni di vita delle famiglie, un quarto delle quali, secondo l’ Istat, è precipitata sotto la soglia di povertà. Uno dei  capisaldi della politica economica montiana è stata la cosiddetta spending review, una colossale operazione di tagli alla spesa pubblica, nella quale vengono previsti processi di privatizzazione di numerosi servizi, a partire da quelli effettuati dalle società partecipate dagli enti pubblici locali.

L’art. 4 del d.l. 95/2012 (c.d.  spending review), infatti, prevede la privatizzazione delle aziende partecipate o il loro scioglimento, una realtà che riguarda circa duecentomila lavoratori! la situazione specifica delle partecipate dagli enti locali campani (comune e provincia di Napoli, regione Campania) è caratterizzata da preoccupanti fenomeni di attacco sia alle condizioni salariali e lavorative dei dipendenti eliminando accordi di secondo livello, sia dal vero e proprio sfascio nell’erogazione dei servizi alla cittadinanza: dal trasporto pubblico alla sanità, dalla scuola pubblica ai servizi sociali, passando per gli importanti servizi di bonifica ambientale e messa in sicurezza dei territori. i pesantissimi tagli operati dal governo centrale nei trasferimenti agli enti locali accelerano questo processo. E’ indispensabile individuare il prossimo governo centrale quale controparte alla quale porre con determinazione i problemi e pretendere una soluzione ad essi, organizzando una grande manifestazione nazionale a Roma.

Per dare forma concreta al necessario percorso di lotta e mobilitazione è indetta un’ ASSEMBLEA PUBBLICA GIOVEDÌ 14 FEBBRAIO ALLE ORE 15:30

PRESSO LA SALA MULTIMEDIALE DI VIA VERDI (COMUNE DI NAPOLI)

info: cobaslavoroprivatolecce@gmail.com