I lavoratori della Pigna di Tolmezzo sono in stato di agitazione

0
0

La RSU Cobas Pigna Envelopes di Tolmezzo, insieme alla RSU degli altri sindacati, comunica che verranno sospesi i turni, straordinari ed ogni altra forma di flessibilità che superi le 40 ore settimanali, recependo le piene indicazioni conferite dall'assemblea dei lavoratori, stante il perdurare del ritardo dell'accredito degli stipendi.

I Cobas FVG rilevano che tale situazione non è più tollerabile. Le famiglie hanno spese ed incombenze varie da soddisfare mensilmente, ed in ogni caso la puntualità del pagamento dello stipendio è anche una questione di principio oltre che di giusto e doveroso diritto.

I Cobas aderiscono allo stato di agitazione che terminerà solo quando verrà rispettata, senza neanche un giorno di ritardo, la puntualità nell'accredito degli stipendi.

Cobas FVG

11 maggio 2013