Provincia di Lecce: il D.Lgs. n. 39/2013 prevede inconferibilità ed incompatibilità di incarichi nella P.A. e società partecipate. Richiesta la convocazione 9^ Commissione consiliare.

0
0

Da pochi giorni, il 4 maggio scorso, è entrato in vigore il D.Lgs. n. 39/2013 che detta nuove disposizioni in materia di inconferibilità ed incompatibilità  di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e negli enti privati in controllo pubblico.

    La portata di quanto novellato nella predetta fonte normativa e la vasta platea di soggetti dell’amministrazione pubblica ai quali è rivolta, tra cui i Consiglieri e gli Amministratori di quest’Ente, compresi eventualmente i responsabili apicali delle Società partecipate dalla Provincia di Lecce, necessita un accurato e pregnante approfondimento che non può essere procrastinato, visti i tempi scanditi per l’applicazione di alcuni articoli contenuti nella stessa norma.

     Per tale motivo, i sottoscritti chiedono formalmente la convocazione della 9^ Commissione consiliare, competente in tema di “garanzia”, alla quale è imprescindibile ed indispensabile la presenza del Segretario Generale insieme al Responsabile Anticorruzione dell’Amministrazione provinciale.

                                                                         I CONSIGLIERI

                                                                               Cosimo Durante

                                                                               Alfonso Rampino

                                                                               Gabriele Caputo

                                                                               Roberto Schiavone

                                                                               G. Salvatore Piconese