sit-in di protesta del 16 Marzo 2022 dei n.159 vincitori di Sanitàservice Lecce

0
0

La scrivente O.S. Cobas Pubblico Impiego ha comunicato alla Questura di Lecce che lunedì 16 Maggio 2022 si terrà un sit-in di protesta a Lecce in Viale Aldo Moro nei pressi della Regione Puglia sede di Lecce dalle ore 9,30 alle ore 13,30 per le assunzioni di Sanitàservice dei n.159 vincitori e per lo scorrimento per gli idonei della graduatoria del concorso pubblico per titoli ed esami.
La Regione Puglia ha bloccato le assunzioni in Sanitàservice Lecce ritenendo le pulizie un servizio “non strategico” a differenza di altri.
Il Sindacato Cobas ritiene fondamentali le assunzioni in Sanitàservice dei pulitori vista la mancanza di personale certificata al 5 gennaio 2022 pari a n.194.7 unità.
E’ stato chiesto un incontro con l’Assessore alla Sanità Rocco Palese per avere chiarimenti del blocco delle n.60 assunzioni previste per il primo luglio ma anche delle altre attuali n.5 assunzioni derivanti da cause del lavoro vinte dai lavoratori per errori palesi nell’applicazione della clausola sociale nell’internalizzazione dei trasporti sanitari come da atti transattivi sottoscritti da Sanitàservice.
Il Sindacato Cobas aveva più volte denunciato a Sanitàservice gli errori nell’applicazione della clausola sociale nell’internalizzazione dei Trasporti Secondari e oggi vengono certificati da ben n.5 sentenze confidando che altri lavoratori esclusi possano presto essere reintegrati dal Giudice del Lavoro.
Si chiederanno chiarimenti anche della mancata reintegra di un lavoratore con sentenza vinta presso il Tribunale di Lecce.
Lecce, 14 Maggio 2022

Confederazione Cobas Puglia
Cobas Pubblico Impiego
Roberto Aprile
Giuseppe Pietro Mancarella