Cobas Scuola:solidarietà alla lotta del popolo di Niscemi (Cl) e della Sicilia contro l’istallazione antenne MUOS della Marina Militare degli Stati Uniti d’America (U.S.A)

0
0

L'Assemblea Nazionale dei COBAS Scuola riunita a Napoli il 19 e 20 gennaio 2013 esprime  la massima solidarietà alla lotta del popolo di Niscemi (Cl) e della Sicilia impegnato nel contrastare l'istallazione delle antenne MUOS da parte della Marina Militare degli Stati Uniti d'America nella sughereta di Niscemi.

Scandalosa è la posizione assunta dal ministro Cancellieri, responsabile del Viminale, che definisce il MUOS strategicamente essenziale per la difesa nazionale, delegando così la stessa all'esercito USA.

Il MOUS è una infrastruttura per la guerra ad uso esclusivo delle Forze Armate degli Stati Uniti d'America.

Il MUOS è una fonte di inquinamento da micro onde estremamente dannose per la salute di centinaia di migliaia di cittadini siciliani.

Il MUOS è uno strumento di guerra.

Il MUOS è estremamente dannoso per la saluta e l'ambiente

Il MUOS va rimosso.

L'AN dei COBAS Scuola sostiene il movimento NoMUOS, sostiene il movimento per la smilitarizzazione del suolo siciliano da Birgi (Tp) a Sigonella (Ct), base attualmente utilizzata per i bombardamenti nel Mali.

L'AN dei COBAS Scuola esprimendo solidarietà al presidio permanente di Niscemi aderisce alle iniziative di lotta organizzate dal Coordinamento dei Comitati NoMuos di Niscemi e di tutta la Sicilia.

Cobas Scuola