revoca sciopero del 04 Luglio 2022 igiene urbana del Comune di Gallipoli

0
0

La scrivente O.S. Cobas Lavoro Privato Lecce, facendo seguito all’incontro di oggi 01/07/2022 presso del Comune di Gallipoli avendo ricevuto rassicurazioni in merito alle rivendicazioni da parte dall’Assessore Dott.ssa Rossana Nicoletti revoca lo sciopero previsto per il 04/07/2022.
La revoca dello sciopero per evitare disaggi ai turisti, eventi religiosi ed trasmissioni televisive che in questi giorni si svolgeranno a Gallipoli.
Si fa presente che, tuttavia, permane lo stato di agitazione sindacale proclamato a partire da giovedì 04 novembre 2021 visti i gravi disagi lavorativi e lo stato di precarietà del personale in seguito alla mancata redistribuzione dell’orario di lavoro del personale andato in pensione o carente in pianta organica con il riconoscimento dei conseguenti diritti.
Durante lo sciopero del 20/06/2022 l’Assessore all’Ambiente la Dottoressa Nicoletti ha parlato con i lavoratori e il sindacato rassicurando verbalmente tutti e prendendo l’impegno per la convocazione di un incontro per martedì 28 giugno 2022 presso la sede del Comune di Gallipoli e durante il tavolo tecnico di oggi a cui erano presenti anche Gial Plast S.r.l. e Colombo Biagio S.r.l. si è deciso di rimandare tutte le giuste rivendicazioni a dopo l’estate.
Il sindacato Cobas Lavoro Privato per questi motivi revoca lo sciopero di tutti i lavoratori Gial Plast S.r.l. e Colombo S.r.l. del servizio di igiene ambientale del Cantiere di Gallipoli.

Lecce, 01 Luglio 2022

Confederazione Cobas Lecce
Cobas Lavoro Privato
Dott. Giuseppe Pietro Mancarella


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

95 − 91 =