sit-in Cobas del 5 Aprile 2022 gara trasporto scolastico disabili della Provincia di Lecce

0
0

La scrivente O.S. Cobas Lavoro Privato oggi 05 Aprile 2022 ha effettuato un sit-in di protesta a Lecce in Via XXV Luglio nei pressi della sede della Prefettura di Lecce per la gara del Trasporto Scolastico Disabili della Provincia di Lecce e per il rispetto della clausola sociale prevista dal bando come obbligo per il nuovo gestore.
Il Trasporto Scolastico Disabili è il servizio pubblico per gli studenti bisognosi di tutte le scuole superiori salentine che la Provincia di Lecce appalta su delega della Regione Puglia e che ad aprile non è stato ancora definito per l’A.S. 2021/2022 pertanto attualmente viene svolto con proroghe mensili e settimanali.
I lavoratori del Trasporto Disabili stanchi di questa assurda vicenda hanno deciso di protestare.
La gara è il frutto di una lunga gestazione che nei giorni scorsi è stata assegnata vedendo vincitrice una società barese che dovrebbe iniziare la gestione del Trasporto Scolastico disabili della Provincia di Lecce entro metà aprile.
La scrivente O.S. Cobas Lavoro Privato segnala anche le difficoltà di diverse famiglie salentine alle prese con l’assenza del Trasporto Scolastico Disabili in alcuni distretti e che sono costrette ad accompagnare personalmente i propri figli con diverse problematiche.
Nelle more della gara di appalto il servizio Trasporto Scolastico della Provincia di Lecce è stato affidato temporaneamente ad un raggruppamento di piccole imprese di trasporto che non garantiscono il servizio sull’intero territorio salentino.
Nell’incontro in Prefettura a Lecce la delegazione Cobas formata da Mancarella ed alcuni lavoratori del Trasporto Scolastico è stata ricevuta dalla Dottoressa Sergi e dalla Dottoressa Federico a cui sono state rappresentate le criticità di un servizio pubblico importante che è ancora fermo.
La richiesta del sindacato Cobas è stata quella di iniziare al più presto il servizio del Trasporto Scolastico Disabili come da gara per erogare subito i servizi a studenti e alle loro famiglie e al tempo stesso di far lavorare i dipendenti storici come previsto dalla clausola sociale.
La proposta del sindacato Cobas rivolta a tutte le istituzioni coinvolte Regione Puglia, Provincia di Lecce, Ambiti Territoriali e Comuni è quella di prevedere una futura gestione pubblica dell’Integrazione Scolastica che vada dal Trasporto Scolastico Disabili sino ai banchi di scuola.
Una integrazione scolastica di qualità è una questione di civiltà!

Lecce, 05 Aprile 2022

Confederazione Cobas Lecce
Cobas Lavoro Privato
Dott. Giuseppe Pietro Mancarella