AVIOTIR : sciopero e blocco dei mezzi

0
0

AVIOTIR è un'Azienda di trasporto di Avio, in provincia di Trento. Conta 30 dipendenti di cui 24 sono autisti. Il COBAS aziendale conta 18 aderenti.

Nell'ultimo anno  l'Azienda ha regolarmente ritardato  di mesi il pagamento dei salari. Non solo, ma in un'infinità di  casi il salario effettivamente pagato non superava il 40-50% del dovuto (questo è accaduto anche con la 14a mensilità). Una situazione esasperante, specie per chi, col proprio lavoro, ha figli da mantenere e da mandare a scuola, mutui o affitti da pagare.

Per non parlare di quei lavoratori che, in questi mesi, a causa del mancato pagamento dei salari sono finiti negli artigli delle finanziarie per poter disporre di un po' di denaro.

E così….

                   ……….l'Assemblea di sabato 17, convocata dal COBAS aziendale, ha deciso all'unanimità lo sciopero e il blocco di ogni attività a partire da questa mattina. Alle 04,00 tutti i lavoratori erano ai cancelli. E' cominciato il blocco dell'attività, il presidio dell'Azienda e la fermata dei mezzi nel piazzale aziendale. Nessun camion è uscito. Alle 08,00, dopo un inizio un po' complicato, è cominciata la trattativa con il padrone ( Fracchetti ).

A metà mattina sono spuntati i soldi dopo che gli abbiamo fatto capire che i camion sarebbero ripartiti solo quando i lavoratori avessero avuto in mano tutto il dovuto.

Risolto questo problema, abbiamo posto il problema del Contratto Aziendale di cui questa Azienda non ha mai voluto sentir parlare. Tra un mese ci sarà il primo incontro con i delegati d'Assemblea (due cobas, due lavoratori).

Solo per l'informazione : CGIL, CISL e UIL in questa Azienda non esistono e nemmeno…..le RSU…

                                                                  Antonio   Rovereto (Trento)